Darimar's Zone: sito divulgativo dedicato alla Zona di esclusione, all'incidente nucleare di Chernobyl e al videogioco S.T.A.L.K.E.R.

martedì 25 settembre 2012

S.T.A.L.K.E.R. 2 è vivo

Il fansite Stalkerzone.info ha recentemente pubblicato una parte della conversazione tenutasi via Skype fra il direttore del sito Stalker-GSC.ru, Ruben "DokBert" Firuntsa, e Michael Razumov (nella foto), amministratore delegato di Z.O.V. Khabar, azienda che si occupa della gestione di alcuni ambiti del brand "S.T.A.L.K.E.R.", fra cui il gioco da tavolo, romanzi e  altri articoli.
Razumov ha risposto ad alcune domande riguardanti S.T.A.L.K.E.R. 2 dopo aver incontrato, il 21 settembre scorso, Sergei Grigorovich a Mosca. La piccola "intervista" è tuttavia solo l'epilogo di un articolone, pubblicato su Stalker-GSC.ru qualche giorno fa, finalizzato a fare il punto della situazione dopo la marea di "voci", a conti fatti tutte prive di fondamento, che hanno riguardato l'eventuale coinvolgimento di Bethesda nello sviluppo e nella pubblicazione di S.T.A.L.K.E.R. 2 nonchè i progetti e i piani futuri di Grigorovich a proposito del marchio "S.T.A.L.K.E.R." e di tutto quel che ruota intorno ad esso. Ebbene, Razumov ha messo ben in evidenza tre punti, con la massima chiarezza e trasparenza:

  1. Il progetto "S.T.A.L.K.E.R. 2" è vivo. 
  2. I negoziati per trovare partner che possano essere coinvolti nello sviluppo e nella pubblicazione del videogioco stanno proseguendo. 
  3. Sergei Grigorovich non ha venduto, e non intende vendere, nulla del marchio "S.T.A.L.K.E.R."

Grigorovich non ha alcuna intenzione di affidare lo sviluppo di S.T.A.L.K.E.R. 2 a terze parti "occidentali", perchè ritiene che solo un'azienda di un Paese "post-sovietico" (Ucraina, Russia, Bielorussia, eccetera) sia in grado di mantenere intatta l'atmosfera unica di S.T.A.L.K.E.R. e la "mentalità" che lo ha reso tale. Contemporaneamente, è rimasto negativamente colpito da come semplici indiscrezioni prive di qualsiasi ufficialità siano riuscite a scatenare polemiche e malcontenti che, sotto un certo punto di vista, non hanno alcun motivo di esistere (non ci ho capito molto ma pare che, su alcuni forum dell'Europa orientale, si siano scatenate vere e proprie guerre verbali a più riprese).
Insomma, pare che la situazione sia ancora stagnante ma, contemporaneamente, che i presupposti per un futuro S.T.A.L.K.E.R. 2 ci siano tutti. Non dobbiamo più "sperare", dobbiamo solo attendere. Nel frattempo, rigiocare i tre capitoli della serie e i vari mod che la community continua a sfornare (l'imminente attesa di Lost Alpha sta per terminare e Kyuzo ci ha già dato un appuntamento per il prossimo anno col suo Oblivion Lost 2012 Mod Pack)  diventa il modo più naturale per ingannare il tempo!

8 commenti:

  1. il primo punto è il più importante...ho già installato i tre S.T.A.L.K.E.R. ;-)
    grande Darimar!!

    RispondiElimina
  2. M'hai tirato su il morale!

    RispondiElimina
  3. evviva acciderbolina,speriamo che non ci vorranno degli anni perche esca...

    RispondiElimina
  4. Speriamo bene!!questa saga mi ha talmente coinvolto che ci penso tutti i giorni!!!w S.T.A.L.K.E.R

    RispondiElimina
  5. incrocio le dita!
    grazie Darimar
    Chrispat

    RispondiElimina
  6. Ma perché non se la tentano con un progetto su kickstarter?
    Di appassionati che finanzierebbero ce ne sarebbero sicuramente!

    RispondiElimina
  7. sarebbe una cosa intelligente...infatti molti giochi con numerosi fan sono potuti uscire grazie a loro. sarei il primo a donare qualcosa.

    RispondiElimina